Trattenute sulla pensione: come effettuare il calcolo

Come si calcolano le trattenute sulla pensione

La corretta analisi delle trattenute sulla pensione consente di effettuare il calcolo esatto del proprio reddito, diventa indispensabile quindi cercare di capire come effettuare il calcolo esatto.

Il calcolo delle trattenute sulla pensione può essere effettuato esclusivamente quando la pensione percepita supera i 7.500 annui per i pensionati fino a 75 anni d’età, e di 7.750 per tutti i contribuenti con un’età superiore ai 75 anni.

Il calcolo delle trattenute sulla pensione non può essere conteggiato e quindi non può essere riferito a tutte le pensioni sociali, le prestazioni per invalidità, le maggiorazioni e gli assegni di solidarietà.

Le trattenute sulla pensione sono previste per le pensioni di altra natura, nel caso di lavoratori autonomi possono essere effettuare direttamente dall’Inps mentre per i lavoratori dipendenti sono effettuate dal datore di lavoro sulla retribuzione del dipendente che è in possesso di pensione.

Come calcolare il netto dal lordo della pensione

Per conteggiare correttamente le trattenute sulla pensione si dovrà fare riferimento all’importo giornaliero specificato nel certificato di pensione, importo che dovrà essere conteggiato moltiplicando il valore della trattenuta rispetto ai giorni retribuiti del mese.

Il datore di lavoro ha l’obbligo di versare le trattenute sulla retribuzione del lavoratore dipendente che ha una pensione, trasferendo ogni somma versata all’istituto previdenziale che dovrà erogare la pensione del dipendente.

Tutti i datori di lavori che non rispettano tale obbligo possono rischiare di andare incontro ad importanti sanzioni economiche, sanzioni per un importo che potrà essere pari a quattro volte la somma che il datore avrebbe dovuto versare all’ente Inps.

News Prestiti per pensionati

Cessione del quinto Inps: un’opportunità per i pensionati Cessione quinto Inps: come funziona Cessione del quinto Inps, di cosa si tratta? In un panorama come quello del credito italiano, in cui le banche e gli istituti ancora oggi, a crisi praticamente finita, faticano a erogare i prestiti, a farla da padrone è una formula in grado di accontentare tutti ...
Prestiti online cattivi pagatori: come funzionano Esistono prestiti online cattivi pagatori? A causa della crisi di questi anni, gli istituti di credito e le società finanziarie si sono adeguate al nuovo scenario sociale, mettendo a disposizione dei prodotti finanziari dedicati a chi ha una storia creditizia complicata. Prestiti personali cattivi ...
Inps ex Inpdap cedolino pensione: come accedere ai servizi online Visualizzare il cedolino pensione Inps ex Inpdap: una necessità La questione “ Inps ex Inpdap cedolino pensione ” è molto importante perché questo documento è richiesto al pensionato in diverse situazioni (ad esempio, quando si rivolge a una banca per ottenere un finanziamento). Vediamo come ottene...
Preventivi online: i migliori prestiti personali Perché e come ottenere preventivi online? Richiedere un prestito personale è ormai una necessità per tantissime persone che, a causa della crisi, devono far fronte a numerose spese impreviste spesso difficili da gestire nell’immediato. Confrontare i preventivi online è il miglior modo per trovare...