Preventivo finanziamento: tutte le voci di spesa

Prima di richiedere un finanziamento è necessario considerare tutte le voci di spesa. Ecco perché è utile analizzare prima un preventivo finanziamento, così da scegliere il piano più sostenibile.

Preventivo finanziamento auto: i piani migliori

Quando si parla di preventivo finanziamento si deve inquadrare il caso specifico del finanziamento auto, un prodotto al quale fanno riferimento tantissimi utenti. Altrettante sono le realtà creditizie che consentono di richiederlo e una di queste è Findomestic.

Come funziona il finanziamento auto di Findomestic? Per capirlo facciamo un esempio specifico, ipotizzando la richiesta di 15.000€ e la scelta di un piano di ammortamento di 96 rate.

In questo caso a carico del cliente ci sarebbe una rata mensile pari a 200€, con TAN fisso del 6,39% e TAEG del 6,58%.

Preventivo finanziamento Agos: tutte le informazioni

Anche Agos è un punto di riferimento fondamentale quando si parla di finanziamenti per diverse finalità. Per capire come funziona il tutto è quindi utile delineare un preventivo finanziamento finalizzato all’acquisto di un’auto (in questo caso Agos consente di avvalersi di un’opzione molto flessibile e di gestire la cifra in maniera libera, scegliendo le opzioni a cui destinarla).

Per capire come funziona il finanziamento auto Agos ipotizziamo la richiesta di 10.000€ e la scelta di dilazionare il rimborso in 120 mesi. In questo caso a carico del beneficiario ci sarebbe una rata mensile di 128,70€, con TAN e TAEG corrispondenti rispettivamente all’8,91 e al 10,26%.

Preventivo finanziamento: tutte le informazioni su Prestito Arancio

Per approfondire la questione preventivo finanziamento è necessario chiamare in causa anche altri prodotti flessibili, come per esempio il Prestito Arancio. Cosa permette di fare? Prima di tutto di richiedere una cifra compresa tra i 3.000 e i 30.000€, rimborsabili attraverso piani di ammortamento della durata compresa tra i 12 e gli 84 mesi.

Preventivo finanziamento Compass: tutte le specifiche

Parliamo ora di preventivo finanziamento Compass, specificando che questa società finanziaria consente di accedere al credito in caso di età compresa tra i 18 e i 70 anni e per importi massimi fino a 25.000€.

I documenti richiesti per l’accesso al prestito sono la carta d’identità in corso di validità, il codice fiscale, l’ultima busta paga in caso di richiedente lavoratore in attività di servizio (i liberi professionisti devono presentare il modello Unico).

Compass mette a disposizione degli utenti diverse opzioni in caso di richiesta di un finanziamento. La più semplice è Prestito Leggero, un prodotto caratterizzato da tempi di erogazione rapidi e dalla possibilità, a partire dal secondo anno di piano di ammortamento, di scegliere l’entità della rata del prestito.

Il rimborso della cifra richiesta può avvenire sia tramite addebito su conto corrente bancario o postale, sia attraverso il pagamento di bollettini Compass da versare agli sportelli degli uffici postali e nei punti vendita Lottomatica.

News Prestiti per pensionati

Mutui Inpdap 2016 le novità del regolamento Informazioni sui mutui Inpdap 2016 I mutui Inpdap 2016 rappresentano una reale agevolazione economica per tutti coloro i quali hanno necessità di accendere un mutuo per l’acquisto della prima casa. Particolarmente vantaggiose risultano le condizioni dei mutui agevolati destinate a tutti gli iscritt...
Prestiti Compass per consolidamento debiti: analisi dell’offerta I prestiti per consolidamento debiti sono prodotti che, a causa della crisi, hanno conosciuto negli ultimi anni una nuova popolarità. Gestire più di una rata può non essere facile e per questo sono sempre di più le persone che scelgono soluzioni convenienti per unificarle. I prestiti Compass per con...
Come ottenere un prestito anche se segnalati al Crif Prestiti per segnalati Crif Sempre più spesso si presentano interrogativi che riguardano una categoria abbastanza ampia di richiedenti prestiti che risultano segnalati al Crif, unico dubbio che accomuna questa tipologia di richiedenti è come ottenere un prestito anche se segnalati al Crif? Contr...
Cessione del quinto Inps: un’opportunità per i pensionati Cessione quinto Inps: come funziona Cessione del quinto Inps, di cosa si tratta? In un panorama come quello del credito italiano, in cui le banche e gli istituti ancora oggi, a crisi praticamente finita, faticano a erogare i prestiti, a farla da padrone è una formula in grado di accontentare tutti ...