Prestiti pensionati ex Inpdap 2016: come ottenerli

Da sempre l’Inpdap è un polo per la previdenza sociale per i dipendenti pubblici e pensionati, offrendo diversi servizi riservati a tutti gli iscritti alla Gestione autonoma delle prestazioni creditizie e sociali.

Questi riguardano sia l’erogazione di pensioni o liquidità, ma anche trattamenti di fine servizio e prestiti finanziari con condizioni particolarmente vantaggiose.

Ma quali sono i prestiti per pensionati ex Inpdap?

Diversi sono i prestiti pensionati ex Inpdap che possono essere erogati direttamente dall’Inps sotto forma di piccolo prestito o prestito pluriennale, o indirettamente tramite banche o istituti di credito come il prestito pluriennale garantito e la cessione del quinto dello stipendio.

Tra le tipologie di prestiti pensionati ex Inpdap relativi alla gestione pubblica dipendenti dobbiamo elencare:

  • Piccolo prestito Gestione Dipendenti Pubblici: permette di ottenere piccole somme di denaro che possono essere rimborsati con rate costanti mediante una trattenuta dallo stipendio
  • Prestiti pluriennali gestione Dipendenti Pubblici: concessione di somme di denaro per fronteggiare specifiche necessità anche familiari, che possono essere rimborsate con rate costanti mediante trattenuta dallo stipendio o pensione ma non superiore a un quinto dello stipendio percepito.
  • Prestiti pluriennali garantiti Gestione Dipendenti Pubblici: rivolto a tutti i lavoratori iscritti alla gestione ex Inpdap, prestito che può essere richiesto ed erogato da tutte le banche o istituti di credito accreditate presso l’Istituto.

Prestiti pensionati Inpdap: Piccolo prestito Gestione Dipendenti Pubblici

Piccolo prestito Gestione Dipendenti Pubblici è il finanziamento richiesto da molti dei dipendenti o pensionati che hanno necessità di ricevere una somma di denaro contenuta, prestiti che vengono concessi solamente nei limiti delle disponibilità del bilancio annuale.

Il piccolo finanziamento è uno dei prestiti pensionati ex Inpdap che  può essere rimborsato in 12, 24, 36 o 48 rate, che prevedono una quota di interessi e una quota di capitale e che necessariamente dipenderanno dall’importo richiesto,  i prestiti potranno essere quindi annuali, biennali, triennali e quadriennali.

Sull’importo percepito verranno applicati i tassi di interesse pari al 4,25% annuo, un’aliquota per le spese di amministrazione che ammonta a 0,50% e le spese relative al fondo rischi come previsto da regolamento.

Prestiti pensionati Inps ex Inpdap: Prestiti pluriennali gestione Dipendenti Pubblici

A differenza del piccolo prestito i prestiti pluriennali possono essere richiesti solo di fronte a documentate necessità personali o familiari e possono essere richiesti da tutti gli iscritti che hanno quattro anni di anzianità di servizio utile alla pensione e quattro anni di versamento contributivo alla Gestione unitaria.

Devono inoltre disporre di un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

La quota dei prestiti pensionati ex Inpdap non potranno essere superiore a un quinto della pensione o dello stipendio, rate alle quali verrà applicato un tasso di interesse pari al 3,50%, spese di amministrazione con una quota dello 0,50% e premio rischio come da regolamento.

Prestiti pluriennali garantiti Gestione Pubblica

Può essere erogato da tutte le società finanziarie e istituti di credito autorizzati ed è utile in quanto fornisce all’Inps svariate garanzie in caso di decesso dell’iscritto prima dell’estinzione del debito, in caso di cessazione del servizio senza diritto alla pensione e in caso di riduzione dello stipendio del cedente.

News Prestiti per pensionati

Migliori Prestiti Personali Online per Pensionati: tassi e interessi vantaggiosi Maggio 2017 I prestiti online sono dei finanziamenti richiesti e gestiti comodamente da casa.  E' sufficiente compilare il form sul sito della banca, che invierà in seguito il contratto via mail. Per determinare quali siano i migliori prestiti personali online di maggio 2017, capiamo perché tali finanziamenti s...
Inps gestione ex Inpdap mutui agevolati: fino €300mila Inps gestione ex Inpdap mutui: di cosa si tratta e come funzionano? I mutui Inps ex Inpdap sono piani ipotecari grazie ai quali è possibile accedere al credito per acquistare la prima casa. Inps gestione ex Inpda mutui permette anche di chiedere finanziamenti per la ristrutturazione di un immobile g...
Pensioni addio sistema retributivo Pensioni addio sistema retributivo e le riforme previdenziali. Il sistema pensionistico italiano, che ha subito l’ultima importante modifica nel 2011 in seguito al varo e all’applicazione della Riforma Monti-Fornero, è caratterizzato dalla convivenza tra due sistemi di calcolo dei trattamenti. Il...
Prestiti agevolati per insegnanti: come ottenerli Solo fino a qualche anno fa i prestiti agevolati per insegnanti venivano richiesti ed erogati dall’Enam, Ente Nazionale di Assistenza Magistrale, una soluzione finanziaria di riferimento per molti degli insegnanti. Ad oggi però l’erogazione di prestiti agevolati per insegnanti sono passati defini...