Prestiti pensionati ex Inpdap 2016: come ottenerli

Da sempre l’Inpdap è un polo per la previdenza sociale per i dipendenti pubblici e pensionati, offrendo diversi servizi riservati a tutti gli iscritti alla Gestione autonoma delle prestazioni creditizie e sociali.

Questi riguardano sia l’erogazione di pensioni o liquidità, ma anche trattamenti di fine servizio e prestiti finanziari con condizioni particolarmente vantaggiose.

Ma quali sono i prestiti per pensionati ex Inpdap?

Diversi sono i prestiti pensionati ex Inpdap che possono essere erogati direttamente dall’Inps sotto forma di piccolo prestito o prestito pluriennale, o indirettamente tramite banche o istituti di credito come il prestito pluriennale garantito e la cessione del quinto dello stipendio.

Tra le tipologie di prestiti pensionati ex Inpdap relativi alla gestione pubblica dipendenti dobbiamo elencare:

  • Piccolo prestito Gestione Dipendenti Pubblici: permette di ottenere piccole somme di denaro che possono essere rimborsati con rate costanti mediante una trattenuta dallo stipendio
  • Prestiti pluriennali gestione Dipendenti Pubblici: concessione di somme di denaro per fronteggiare specifiche necessità anche familiari, che possono essere rimborsate con rate costanti mediante trattenuta dallo stipendio o pensione ma non superiore a un quinto dello stipendio percepito.
  • Prestiti pluriennali garantiti Gestione Dipendenti Pubblici: rivolto a tutti i lavoratori iscritti alla gestione ex Inpdap, prestito che può essere richiesto ed erogato da tutte le banche o istituti di credito accreditate presso l’Istituto.

Prestiti pensionati Inpdap: Piccolo prestito Gestione Dipendenti Pubblici

Piccolo prestito Gestione Dipendenti Pubblici è il finanziamento richiesto da molti dei dipendenti o pensionati che hanno necessità di ricevere una somma di denaro contenuta, prestiti che vengono concessi solamente nei limiti delle disponibilità del bilancio annuale.

Il piccolo finanziamento è uno dei prestiti pensionati ex Inpdap che  può essere rimborsato in 12, 24, 36 o 48 rate, che prevedono una quota di interessi e una quota di capitale e che necessariamente dipenderanno dall’importo richiesto,  i prestiti potranno essere quindi annuali, biennali, triennali e quadriennali.

Sull’importo percepito verranno applicati i tassi di interesse pari al 4,25% annuo, un’aliquota per le spese di amministrazione che ammonta a 0,50% e le spese relative al fondo rischi come previsto da regolamento.

Prestiti pensionati Inps ex Inpdap: Prestiti pluriennali gestione Dipendenti Pubblici

A differenza del piccolo prestito i prestiti pluriennali possono essere richiesti solo di fronte a documentate necessità personali o familiari e possono essere richiesti da tutti gli iscritti che hanno quattro anni di anzianità di servizio utile alla pensione e quattro anni di versamento contributivo alla Gestione unitaria.

Devono inoltre disporre di un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

La quota dei prestiti pensionati ex Inpdap non potranno essere superiore a un quinto della pensione o dello stipendio, rate alle quali verrà applicato un tasso di interesse pari al 3,50%, spese di amministrazione con una quota dello 0,50% e premio rischio come da regolamento.

Prestiti pluriennali garantiti Gestione Pubblica

Può essere erogato da tutte le società finanziarie e istituti di credito autorizzati ed è utile in quanto fornisce all’Inps svariate garanzie in caso di decesso dell’iscritto prima dell’estinzione del debito, in caso di cessazione del servizio senza diritto alla pensione e in caso di riduzione dello stipendio del cedente.

News Prestiti per pensionati

Calcolo finanziamento auto: trova la rata giusta per te Il calcolo finanziamento auto è un’operazione fondamentale quando si progetta l’acquisto di un veicolo, sia esso nuovo od usato. Gli istituti di credito e le società finanziarie prevedono piani di ammortamento ad hoc per questa finalità e prenderne in esame il maggior numero possibile è il miglior m...
Mutuo Inps, tassi agevolati per acquisto prima casa Mutuo Inps prima casa: condizioni e caratteristiche Cos'è e come funziona il mutuo Inps? Gli enti previdenziali, alla luce di una certa disponibilità economica (ora messa in discussione) e dei rapporti con alcune banche (concretizzatisi nella forma della convenzione), propongono forme di finanziame...
Prestiti personali Arancio: convenienza e semplicità Prestiti personali: cosa sono Il mercato del credito è piuttosto articolato e, nonostante tutte le controindicazioni dal caso, riesce a intercettare quasi tutti i bisogni di un aspirante debitore. In questo solco si inseriscono i prestiti personali, il cui scopo è coprire le necessità di spesa in m...
Come funzionano i prestiti postali? Analisi offerta Come funzionano i prestiti postali? Capire le caratteristiche delle prestazioni economiche messe a disposizione da PosteItaliane è fondamentale se si punta a richiedere l’accesso al credito, qualunque sia la finalità. Prestiti postali: ecco come richiederli Per capire come funzionano i prestiti po...