Cessione del quinto della pensione: come ottenere credito? Guida alla richiesta

Cessione del quinto della pensione informazioni e condizioni contrattuali

Introdotto nel secondo dopoguerra con il decreto presidenziale n. 180 del 5 gennaio 1950, il prestito su cessione del quinto è una particolare tipologia di finanziamento che prevede il rimborso tramite decurtazione dallo stipendio o dalla pensione.

Inizialmente riservata ai lavoratori dipendenti, nel corso del tempo la possibilità di contrarre un prestito su cessione del quinto è stata estesa anche ai pensionati di tutti gli enti previdenziali. Ma come funziona la cessione del quinto della pensione? Quali le condizioni contrattuali? Vediamolo insieme.

I prestiti su cessione del quinto della pensione rientrano nella categoria dei prestiti personali e sono richiedibili da tutti i titolari di trattamento pensionistico. Come suggerisce il nome, la rata mensile da rimborsare non può superare la quinta parte della pensione percepita dal richiedente (al netto delle tasse).

Le mensilità vengono detratte direttamente dall’assegno pensionistico ad opera dell’ente previdenziale che si impegna a versarle all’istituto di credito che ha concesso il finanziamento. L’importo finanziabile varia a seconda del trattamento percepito dal richiedente, mentre la durata della cessione può estendersi fino a un massimo di 10 anni.

Va precisato però che i pensionati è previsto un limite anagrafico, non è possibile infatti eccedere il 90esimo anno di età. Tuttavia alcuni istituti di credito, facendo ricorso al fondo previdenziale ex Inpdap arriva fino ad un massimo di 95 anni.

Prestiti sul quinto della pensione: le garanzie richieste

Trattandosi di un prestito personale, per ottenere una cessione del quinto non è necessario presentare alcuna motivazione, né preventivo di spesa. Grazie alla sua particolare struttura il finanziamento non richiede la presenza di garanzie aggiuntive alla pensione.

Il trattamento previdenziale ha infatti una funzione di tutela per il finanziatore a fronte del rischio di decesso del beneficiario prima della completa estinzione del finanziamento. È prevista inoltre la sottoscrizione di una polizza obbligatoria contro il rischio vita che in caso di mancato pagamento copra l’importo ancora dovuto, eventualmente eccedente la pensione.

Il costo delle coperture assicurative viene trattenuto dall’Istituto finanziatore sul valore del finanziamento che viene erogato al beneficiario al netto di tale costo.

Prestiti su cessione del quinto: come ottenere un preventivo online

Quanti desiderano ottenere un prestito su cessione del quinto della pensione possono usufruire dei vari portali di comparazione, disponibili gratuitamente online. Baste inserire nell’apposito form tutte le informazioni relative all’importo mensile percepito e al profilo del richiedente (età e data di decorrenza della pensione).

Il sistema propone dunque tutte le offerte delle maggiori banche e finanziarie attive online, indicando tasso di interesse e costi collegati. In questo modo il richiedente ha la possibilità di confrontare una grande varietà di offerte in pochi minuti e scegliere quella che meglio soddisfa le proprie richieste.

News Prestiti per pensionati

Tasse acquisto prima casa: ecco cosa devi sapere Quando si decide di acquistare la prima casa si progetta un investimento importantissimo. Questo significa che è fondamentale prendere in considerazione anche l’aspetto fiscale, ossia le tasse acquisto prima casa. Tasse acquisto prima casa calcolo: tutti i casi Le tasse acquisto prima casa sono so...
Inps gestione ex Inpdap mutui agevolati: fino €300mila Inps gestione ex Inpdap mutui: di cosa si tratta e come funzionano? I mutui Inps ex Inpdap sono piani ipotecari grazie ai quali è possibile accedere al credito per acquistare la prima casa. Inps gestione ex Inpda mutui permette anche di chiedere finanziamenti per la ristrutturazione di un immobile g...
Prestiti personali garantiti Inpdap: Pluriennali ai Pensionati Prestiti personali garantiti Inpdap Tra i prestiti personali garantiti Inpdap non possiamo non citare i prestiti pluriennali garantiti gestione pubblica, prestazione utile a fornire all’Inps delle garanzie rispetto a svariati rischi quali: la cessazione dal servizio senza diritto a pensione, il dec...
Prestiti con garanzia casa: tassi più bassi Prestiti con garanzia della casa Come funzionano i prestiti con garanzia casa? Riuscire ad ottenere la liquidità richiesta alle banche oggi è realmente difficile in quanto data la precarietà della situazione lavorativa di molti degli italiani sono diventate maggiori le garanzie richieste dai divers...