Prestiti pensionati Inps poste: una soluzione per tutti con Quinto Bancoposta

I pensionati rappresentano per banche e istituti di credito soggetti con uno scarso rischio di insolvenza in quanto percepiscono con cadenza mensile un assegno pensionistico e spesso possiedono beni immobili, requisiti che forniscono alle banche le garanzie utili a ottenere un prestito.

Sempre più spesso negli ultimi anni si sono sviluppate diverse proposte di credito ideali per pensionati, spesso basate sulla cessione del quinto, anche se interessanti risultano le novità introdotte per prestiti pensionati Inps poste.

La cessione del quinto è la proposta d’eccellenza che ogni banca o istituto di credito propone soprattutto ai pensionati, la procedura di cessione del quinto prevede che sia detratta dalla pensione una rata mensile assolutamente non superiore a un quinto dell’intero importo. Pensione mensile che risulta essere l’unica garanzia utile all’ente erogatore per richiedere i prestiti per pensionati Inps.

La migliore offerta per prestiti pensionati Inps Poste Italiane

Si chiama Quinto Banco Posta il prestito pensato per i pensionati Inps proposto da Poste Italiane che prevede un accesso al credito bancario agevolato per tutti i titolari di un trattamento Inps, con retribuzione mensile che permette l’erogazione di un prestito tramite cessione del quinto.

I vantaggi dei prestiti pensionati Inps Poste

Tra i principali vantaggi proposti da Quinto Bancoposta sicuramente la possibilità di cedere la quinta parte della pensione a titolo di pagamento di una delle rate del finanziamento richiesto e con tassi di interesse assolutamente bassi. I valori relativi ai tassi di interesse applicati Taeg e Tan infatti risultano avere delle percentuali estremamente basse rispetto ai normali interessi bancari applicati.

Le caratteristiche che rendono differente Quinto Bancoposta dal resto delle proposte di istituti di credito è il limite della richiedibilità del prestito. Questa tipologia di prestito può essere richiesto solo se titolari di pensione Inps, inoltre l’entità della cifra trattenuta, pari a un quinto della pensione, deve essere conforme ai limiti di legge.

Altre caratteristiche prestiti pensionati Poste Italiane Quinto Bancoposta

Quinto Bancoposta consente di ottenere un credito utile ai pensionati Inps. La durata del prestito potrà variare tra i tre e i dieci anni, quindi da 36 fino a un massimo di 120 rate. L’Ente potrà valutare l’importo del finanziamento erogato e la rata di ammortamento anche in corso d’opera così da personalizzare il rapporto finanziario nel tempo, adeguandolo alle esigenze del richiedente.

La possibilità di personalizzare il finanziamento richiesto dal pensionato permetterà di evitare che possa sopravvalutare la propria capacità di rientro della liquidità, o che gli sia consesso un importo del prestito troppo elevato, mettendo seriamente in difficoltà il pensionato che ha usufruito di prestiti pensionati Inps poste.

News Prestiti per pensionati

Prestiti agevolati per insegnanti: come ottenerli Solo fino a qualche anno fa i prestiti agevolati per insegnanti venivano richiesti ed erogati dall’Enam, Ente Nazionale di Assistenza Magistrale, una soluzione finanziaria di riferimento per molti degli insegnanti. Ad oggi però l’erogazione di prestiti agevolati per insegnanti sono passati defini...
Prestiti Inps dipendenti pubbliciPrestiti Inps dipendenti pubblici: i prodotti più convenienti Anche quando si ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato ci si può trovare nella necessità di richiedere un prestito. Per questo motivo è fondamentale avere le idee chiare sui prestiti Inps dipendenti pubblici. Prestiti Inps: cosa sapere sul prestito Gestione Magistrale I prestiti Inps dipe...
Cedolino Pensione Inps: Come Accedere all’Area Riservata Online Il cedolino della pensione: cos’è? È un documento con il quale il pensionato può controllare l’ammontare della sua pensione e com’è suddivisa attraverso l’esame delle singole voci. Dallo scorso luglio, grazie all’unificazione delle disposizioni riguardo la riscossione della pensione, sono state uni...
Inps gestione ex Inpdap mutui agevolati: fino €300mila Inps gestione ex Inpdap mutui: di cosa si tratta e come funzionano? I mutui Inps ex Inpdap sono piani ipotecari grazie ai quali è possibile accedere al credito per acquistare la prima casa. Inps gestione ex Inpda mutui permette anche di chiedere finanziamenti per la ristrutturazione di un immobile g...